Dragon Quest Wiki
Advertisement

Per il personaggio della trilogia di Erdrick, vedi Hero / Heroine (Dragon Quest III).


Erdrick, noto in Giappone come Roto (ロ ト), è un titolo onorario assegnato a eroi leggendari e spesso menzionato nella serie Dragon Quest.

Il titolo funge da principale punto di collegamento tra Dragon Quest III, Dragon Quest I e Dragon Quest II (insieme ad Alefgard), di conseguenza, i primi tre giochi della serie sono spesso indicati come la trilogia di Erdrick (o Loto Trilogy ).

Biografia[]

Dragon Quest[]

Sebbene Erdrick non compaia nel gioco, l'Eroe è il loro discendente. Hanno una grotta a loro intitolata (Erdrick's Cave), in cui si trova un monumento / tavoletta. L'Eroe può anche trovare la spada e l'armatura durante il gioco. Infine, l'eroe deve trovare il loro sigillo per provare che Erdrick è il suo antenato.

Dragon Quest III[]

L'Eroe / Eroina riceve il titolo dopo aver sconfitto Zoma e salvato Alefgard. Sono l'antenato dell'eroe in Dragon Quest.

Dragon Quest IX[]

Viene menzionato Erdrick, con un set di armature intitolato a loro. Questi sono tutti e quattro gli oggetti stellari e sono realizzati alchimizzando un pezzo arrugginito (es. Elmo, scudo, spada ecc.), Nove fritte di vetro e un oricalco. I pezzi arrugginiti si ottengono in vari modi:

  • La loro spada si ottiene nel dungeon finale della modalità storia.
  • Il loro casco si ottiene dopo aver scambiato un totale di 62 mini medaglie con il capitano Max Meddlin '.
  • Il loro scudo è una ricompensa per la missione # 49 post partita "Rock On!".
  • La loro armatura è una ricompensa per la missione Wi-Fi # 177 "Tones of the Bones".
  • I loro guanti si ottengono accettando la missione Wi-Fi # 178 "From Rust to Riches".
  • Questo set di armature è uno dei migliori del gioco, secondo solo all'armatura Alchemiracle.
  • Inoltre, il set di armature "Aliahan" ottenuto dai boss storici Baramos e Zoma deriva dall'aspetto originale di Erdrick in III.

Dragon Quest XI[]

Il Lucente riceve il titolo di Erdrick dallo Yggdragon come onore per aver sconfitto Calasmos e liberato il mondo dal male. Qui, viene rivelato che è il primo a portare il titolo, mostrando un flash-forward su Ortega e l'eroe di Dragon Quest III anni dopo. Inoltre, una donna in Cobblestone menziona il suo personaggio preferito della storia che si chiama Erdrick. Dragon Quest XI rivela anche le origini di due pezzi di equipaggiamento di Erdrick. La Spada di Luce è stata originariamente forgiata dal predecessore del Luminario, Erdwin, in una fucina sacra sul Monte Huji. La fucina in alto ricorda il sigillo di Erdrick. Le origini esatte dello scudo di Erdrick sono sconosciute, ma è noto che una volta Erdwin lo brandì. In qualche modo è caduto in possesso di Monsieur Professeur le Principal Maxime Médaillé, che lo premia con il Luminary dopo aver portato il numero massimo di mini medaglie. È interessante notare che, sebbene Erdwin non sia mai stato menzionato per detenere il titolo di Erdrick, sul suo scudo è ancora scritta la parola "ROTO", che è l'equivalente giapponese del titolo. Ciò implica che potrebbe esserci stato uno a portare il titolo prima di lui.

Curiosità[]

  • Nel remake di V, se il giocatore nomina il proprio personaggio Madason, il padre, che di solito consiglia quel nome, suggerirà invece il nome Erdrick.
  • Nel remake di VI, un NPC a Gallows Moor si chiama Erdrick.
  • Nella versione americana di Final Fantasy per NES, una delle lapidi in Elfland (Elfheim) dice "Qui giace Erdrick".
  • In Final Fantasy XII, il boss opzionale Gilgamesh è in possesso della spada di Erdrick, chiamata semplicemente "spada della leggenda", durante la seconda battaglia contro di lui. Come tutte le armi da lui utilizzate, sembra essere solo un falso. Completando una missione secondaria, il giocatore stesso può trovare in offerta nei negozi un'altra copia della spada, chiamata "Spada di Toro": catalogata come spada da cavaliere, dispone del più alto valore di attacco del gioco e un alto valore di destrezza, e attiva permanentemente gli status Audacia e Fede a chi se ne equipaggia. Quando si attacca con l'arma, sono riprodotti gli effetti sonori di attacco o attacco mancato da I.
    • Il nome Toro usato per la spada è un riferimento a Roto/Loto, il nome utilizzato nella versione giapponese e nelle traduzioni GBC.
  • Secondo il CD Theatre di Dragon Quest III ed Emblem of Roto, Erdrick di DQIII è stato chiamato "Arel" (ア レ ル).
  • Secondo Masahiro Sakurai, il suo nome è Arusu (ア ル ス), [1] [2] anche se in realtà è il nome del suo discendente in Emblem of Roto. Questo è il nome utilizzato negli screenshot promozionali giapponesi. [Fonte necessaria]
  • L'armatura di Erdrick appare anche come costume Mii Spadaccino in Super Smash Bros. Ultimate.
Advertisement